Da Scenario Pubblico, a Catania, il 26 e 27 Ottobre, “Zero – HumanHood (Uk)”, performance di Rudi Cole & Júlia Robert, per “Maturità – Scenariodanza 2019/20”

"Maturità"

Sabato 26 alle ore 20:45 e domenica 27 ottobre alle ore 19:30,da Scenario Pubblico a Catania, andrà in scena “Zero – HumanHood (Uk)”, per la stagione “Maturità – Scenariodanza 2019/20”. 

Due persone si tuffano in un mare di energia, riconnettendosi con l’identità. Una performance visivamente e musicalmente ipnotizzante: suoni e luci avvolgenti, e un movimento virtuosistico in cui i due ballerini si intrecciano in un viaggio rituale. Si sperimenta una danza spirituale e si viene trasportati in un mondo onirico di immaginazione e bellezza.

La coreografia e performance sono di Rudi Cole & Júlia Robert. Le musiche originali sono di: Gyda Valtysdottir, Alex Forster, Xhosa Cole, Azizi Cole and Shahzad Ismaily. E’ una produzione Humanhood, con la collaborazione di ACE Dance and Music, DanceXchange, Birmingham University, William Chaplin.

In occasione della presenza della compagnia HumanHood a Scenario Pubblico, i danzatori Rudi Cole e Júlia Robert Parés, direttori co-artistici della compagnia, terranno un esclusivo workshop in cui sarà possibile immergendosi profondamente nel loro linguaggio fisico ispirato al Tai-chi, al Qi-gong e all’articolazione della colonna vertebrale.

About Humanhood

Fondata nel 2016 dagli artisti Rudi Cole e Júlia Robert Parés, la compagnia Humanoood ha sin da subito avuto una rapida crescita nel Regno Unito e a livello internazionale. I due coreografi hanno sviluppato insieme un linguaggio unico e simbiotico con il quale creano schemi coreografi intricati che si fondono in forme energetiche differenti, dinamiche e fluide. Le loro creazioni sono pervase da una continua ricerca volta a unire la meraviglia del misticismo orientale e quella della fisica naturale, incorporandole nel corpo umano e all’interno del movimento stesso. Fisica, metafisica e fisicità sono interconnesse nel processo creato e portato sul palco. I due coreografi collaborano con diversi artisti internazionali per contaminare la ricerca di stimoli, unendo differenti suoni, luci, movimenti ed energie per trasportare il pubblico in un luogo che trascenda i sensi.

RUDI COLE. Rudi è un coreografo e performer che vive tra Birmingham e Barcellona. Come co-direttore artistico di Humanhood, lavora sul senso del ritmo e sullo sfruttamento dell’essenza primaria di quest’ultimo sia nella coreografia che nel linguaggio del movimento. Ispirato dal corpo e dai suoi meccanismi, attribuisce un’attenzione particolare all’analisi del movimento con rigore e precisione, espandendosi nella coreografica complessità, perseguendo un’estetica audace. Rudi ha ha danzato in diverse compagnie, tra cui  la compagnia Akhram Khan, con la quale ha realizzato un assolo in occasione della cerimonia di apertura dei Giochi olimpici di Londra.

JULIA ROBERT. Originaria di Sitges (Barcellona), Julia è una ballerina e coreografa che vive tra Birmingham e Barcellona. Come co-direttrice di Humanhood, apporta alle produzioni della compagnia idee e visioni oniriche e astratte, influenzate dai suoi sette anni di esperienza con il pianoforte, che le hanno conferito una naturale intuizione per la melodia e l’armonia nel movimento e nella dinamicità. Come ballerina, Julia ha studiato presso la London Contemporary Dance School, e precedentemente ha danzato per la compagnia Jasmin Vardimon. 

PER INFO E ACCREDITI: info@scenariopubblico.com  – (+39) 095 2503147

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*