Al Centro Zo di Catania l’1 e 2 Novembre “Golem” di ĒSKLÄN, coreografia di Erika Silgoner

L'anteprima "GOLEM"

Venerdì 1 Novembre e sabato 2 Novembre, alle ore 21, da Zo centro culture contemporanee di Catania va in scena in anteprima “GOLEM”, uno spettacolo di ĒSKLÄN, co-produzione Dancehaus più – EISFABRIK, per la direzione e coreografia di Erika Silgoner, musiche originali di Samuel Puggioni, danza: Francesca Bedin, Noemi Dalla Vecchia, Gloria Ferrari, Roberto RoBo Morelli; managing Giulia Menti. 

“Gōlem, dall’ebraico embrione, massa grezza. Materia a cui ancora non è stata infusa un’anima.”  La parola “Gōlem” appare all’interno delle Sacre Scritture e significa “forma leggera”, materiale “crudo”. È l’essere umano non finito di fronte agli occhi di Dio, è Adamo. Nell’ebraico moderno prende invece il significato di “muto” o “indifeso”.

Esiste una leggenda ebraica che narra di un gigante plasmato in creta, privo di verbo ed anima, ma incredibilmente forte e resistente, creato al fine di servire e proteggere il suo creatore ed il popolo di Israele. La coreografa Erika Silgoner affascinata da questa figura antropomorfa, rivisita il mito del “Gōlem” per indagare i limiti esistenziali dell’uomo contemporaneo e le complesse leggi che regolano la vita.

Zo Centro Culture Contemporanee – Intero € 13 (ridotto € 10) – Info e prenotazioni: T.+39 095 8168912 | M.+39 389 5912392

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*