Al “Garibaldi” di Modica il concerto “Gershwin e le Americhe dell’era swing” con Rosalba Bentivoglio accompagnata dall’Hjo Jazz Orchestra

Il concerto con Rosalba Bentivoglio

Si lascia trasportare dai brani della letteratura musicale americana più famosa degli anni ’30 fino agli anni ’60 e sogna al ritmo dello swing e del jazz. A guidarla lei, la Lady del jazz, Rosalba Bentivoglio, accompagnata dall’HJO Jazz Orchestra, diretta magistralmente dal maestro Sebastiano Benvenuto Ramaci. La platea del Teatro Garibaldi, nell’ennesimo sold out della stagione musicale 2018-2019, con il concerto “Gershwin e le Americhe dell’era swing” lo scorso sabato ha trascorso una delle serate più coinvolgenti proposte dalla Fondazione modicana. Le musiche di Miller, Gershwin, Basie, Jobim, Gilberto, Sandoval, Madriguera, Simons, Berlin, Cooley e Kern hanno arricchito l’aria d’intensità e ritmicità, mentre la profonda voce della Bentivoglio, tra le interpreti jazz più apprezzate sul piano internazionale, ha accompagnato il pubblico in un viaggio introspettivo. La voce della Bentivoglio ha saputo raccontare con sinuosità e spessore scorci di vita interiore, abbandonandosi a una ricercata analisi onirica. Eccellente l’accompagnamento dell’HJO Jazz Orchestra, diretta dal maestro Ramaci, punta di diamante tra le formazioni musicali siciliane, apprezzata anche all’estero, con cui spesso la Bentivoglio si esibisce, regalando sempre concerti di altissimo livello. È stata una serata di assoluto prestigio per la Fondazione, presieduta dal sindaco Ignazio Abbate, con la direzione artistica di Giovanni Cultrera, sovrintendente Tonino Cannata, che si appresta a vivere altri importanti appuntamenti: il 23 novembre in programma il primo spettacolo della nuova stagione di prosa “Il Principe del Foro” con Pippo Pattavina e un cast d’eccezione, con la regia di Ezio Donato e il 24 novembre apertura del cartellone di musica con un emozionante “Opera Gala” in occasione del 40° anno di carriera internazionale del baritono Carmelo Corrado Caruso che festeggia insieme a tanti ospiti internazionali.

“La Fondazione Teatro Garibaldi continua a stupire con momenti unici, in compagnia di artisti di massimo pregio – commenta il sindaco Abbate – Ne vivrà ancora tanti altri grazie alle nuove stagioni di musica e di prosa che stanno per iniziare e che confermeranno Modica come uno dei poli culturali siciliani di assoluta eccellenza”.

Intanto si sono chiuse con successo le campagne abbonamenti ai cartelloni InTeatroMusica e InTeatroProsa: “Siamo molto soddisfatti della risposta che il nostro affezionato pubblico ci ha riservato – affermano il direttore artistico Cultrera e il sovrintendente Cannata – gli abbonamenti alle nuove stagioni 2019-2020 sono andati a ruba, mostrando quanto interesse ci sia attorno alla cultura di qualità e confermando il livello che ormai le nostre proposte hanno raggiunto. Attendiamo artisti di fama internazionale che, siamo certi, saranno conquistati dalla calorosa accoglienza del nostro teatro”.

I biglietti ai singoli spettacoli nei cartelloni di musica e di prosa possono essere acquistati sia al botteghino del teatro che online sul circuito ciaotickets.com. Informazioni su www.fondazioneteatrogaribaldi.com – pagine social della Fondazione Teatro Garibaldi – e al numero 0932 946991.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*