Agenti delle Volanti arrestano cinque rumeni per violenza privata e lesioni aggravate

Volanti in azione

Nella giornata di ieri agenti delle Volanti hanno arrestato per i reati di violenza privata e lesioni aggravate Stefan Valentin, classe ’84, Tanase Florina Maria, classe ’83, Tanase Marian, classe ’86, Tanase Petre, classe ’90, Costantin Daniel, classe ’93, tutti di nazionalità rumena.

In particolare, nella mattinata di ieri i suddetti si sono resi responsabili di una violenta aggressione perpetrata con l’uso di mazze, bastoni e spray al peperoncino nei confronti di due connazionali all’interno di un campo rom sito in via Crocifisso. Le vittime a causa dei colpi subiti riportavano prognosi medica di 8 e 10 giorni.

A seguito di segnalazione giunta su linea 112, le Volanti giungevano prontamente sul luogo dell’evento e bloccavano il gruppo di delinquenti che, dopo un’attenta ricostruzione dei fatti, veniva arrestato.

I cinque stranieri, su disposizione del P.M. di turno, venivano associati presso la casa circondariale di Piazza Lanza in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*