“Una canzone per mio padre”, il 3 e 4 dicembre al Lux Cine Teatro di Palermo

Una canzone per mio padre”, il film-rivelazione che ha conquistato decine di migliaia spettatori negli Stati Uniti d’America, ispirato dalla storia vera del cantante Bart Millard, che affronta il delicato tema delle dipendenze e delle conseguenze in età adulta delle violenze psicologiche subite nell’infanzia. La pellicola, distribuita nel nostro paese dalla Dominus Production, sarà proiettata martedì 3 e mercoledì 4 dicembre, al Lux Cine Teatro di Palermo.

La pellicola racconta del modo in cui Bart Millard è riuscito a superare le ferite di un’infanzia difficile attraverso un cammino interiore culminato nella scrittura di una canzone di enorme successo, I Can Only Imagine, vincitrice del triplo disco di platino e per lungo tempo in vetta alle classifiche di musica pop e country americane. Una storia intensa e travolgente, che parla della debolezza dell’uomo e della sua capacità di riscatto, un riscatto che arriva attraverso la ricerca della bellezza, dentro e fuori di sé. Il protagonista affronterà le sue più grandi paure, i demoni del passato, in un percorso che lo porterà a raggiungere sicurezza e pace interiore.

UNA CANZONE PER MIO PADRE, un film dei fratelli Erwin con Dannis Quaid, J. Michael Finley, Madeline Carroll, Priscilla Shirer, Cloris Leachman e Trace Adkins. Durata 110min. Distribuzione Dominus Production.

Per maggiori informazioni sul film, visitare la pagina: www.unacanzonepermiopadre.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*