Serie C, il Catania di Cristiano Lucarelli ospita oggi pomeriggio al “Massimino” il Rende fanalino di coda

Catania-Rende

Torna a giocare al “Massimino” oggi pomeriggio alle ore 15.00 il Catania di Cristiano Lucarelli che ospita (arbitro il signor Francesco Carrione di Castellammare di Stabia), nella penultima di andata e diciottesima giornata del Girone C, il fanalino di coda Rende di Raffaele Guardia, battuto lo scorso turno dal Bari con un netto 3-0 in casa. La squadra di mister Lucarelli è reduce da un periodo positivo, dal doppio successo fra coppa e campionato nelle trasferte di Potenza e Rieti ed intende aggiudicarsi i tre punti per migliorare ancor di più la propria classifica.

In casa Catania probabilmente il tecnico Lucarelli confermerà la stessa formazione delle ultime due gare con la variante nel 4-4-2 di partenza, dell’innesto di Bucolo al posto dello squalificato Dall’Oglio. Assenti ancora Saporetti, Mbende e Welbeck. Nel Rende assenti lo squalificato Rossini e l’infortunato Loviso.Probabile la conferma del 4-3-3.

Le probabili formazioni:

Catania (4-4-2): Furlan; Calapai, Esposito (Noce), Silvestri, Pinto; Biondi, Bucolo, Rizzo, Mazzarani; Di Piazza, Di Molfetta. In panchina: Martinez, Noce, Marchese, Biagianti, Lodi, Llama, Sarno, Curiale, Barisic, Catania, Rossetti, Distefano. All: Lucarelli.
Rende (4-3-3): Savelloni; Vitofrancesco, Bruno, Nossa, Blaze; Murati, Scimia, Collocolo; Giannotti, Vivacqua, Morselli. In panchina: Palermo, Borsellini, Cipolla, Ampollini, Origlio, Godano, Libertazzi, Drkusic, Ndiaye. All: Guardia.

Arbitro: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*