Il 5 e 6 Gennaio alla “Cittadella” di Catania Old e mini rugby con il 25° Memorial Roberto Maccarrone

Il XXV Memorial Maccarrone

Anche quest’anno il XXV Memorial per Roberto “Roccia” Maccarrone si svolgerà il 5 e 6 Gennaio in due giornate, una dedicata agli Old rugby e l’altra al mini rugby.

La prima giornata il 5 Gennaio, dalle ore 9.30, verrà dedicata agli indistruttibili Old che si aprirà con  l’immancabile sfida tra Cus 1 e Cus A con la presenza di elementi dell’Amatori Catania e del San Gregorio. Inoltre saranno presenti gli Spartani di Messina, il Syrako di Siracusa e i Briganti di Librino. Alla seconda giornata, il 6 Gennaio,  dedicata al mini rugby, hanno aderito per le categorie under 8 , 10 e 12 in tutto ben 8 società: Cus Catania, San Gregorio, Ragusa, Briganti, Vulcano, Tauri di Caltanissetta, Milazzo e Belpasso.

Locandina Memorial 2020

Un doppio appuntamento quindi che ritorna anche nel 2020 per ricordare l’architetto-rugbista, detto “Roccia”, Roberto Maccarrone, terza linea di Cus Catania ed Amatori Catania, scomparso il 23 Dicembre del 1994. Il Memorial, immancabile appuntamento di inizio anno, è stato organizzato dagli Old del Cus Catania col presidente Renato Papa, dal Cus Catania con il responsabile di sezione Nino Puleo, dalla prof.ssa Maria Grazia Fiamingo e col patrocinio del Comitato Regionale siciliano del presidente Orazio Arancio. Anche quest’anno sarà presente alla “Cittadella” nella due giorni anche il figlio di Roberto, Vittorio Maccarrone.

Rugby in Ospedale

Quest’anno, per la prima volta, recependo le linee guida della federazione, non verrà stilata alcuna classifica e non verrà assegnato alcun Trofeo,  le squadre ed i ragazzi verranno premiati in maniera uguale. La manifestazione quest’anno sosterrà il progetto no profit “Rugby in Ospedale” che mira ad offrire sostegno a bambini ed adolescenti ricoverati in strutture ospedaliere.

Anche stavolta il Memorial Maccarrone sarà una occasione per far ritrovare, riunire, in campo o a bordo campo, appassionati e tantissimi amici, mini rugbisti ed old, che non vorranno perdere l’ennesimo appuntamento per ricordare Roberto, per stare insieme ed iniziare così nel modo migliore il nuovo anno.

Di Maurizio Sesto Giordano 552 Articoli
Giornalista con esperienza trentennale nella carta stampata, ha collaborato per oltre venti anni col “Giornale di Sicilia”. Cronista e critico teatrale, da anni collaboratore dell’associazione Dramma.it, cofondatore nel 2005 del quotidiano di informazione www.cronacaoggi.it. Esperto in gestione contenuti, editing, video, comunicazione digitale e newmedia, editoria cartacea, consulenza artistica, teatrale e sportiva.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*