Strade sporche e non spazzate da tempo nel quartiere Borgo-Sanzio, il Comitato Cittadino Vulcania chiede l’immediata bonifica in via Palazzotto e via Milano

Strade sporche nel quartiere

Il Comitato Cittadino Vulcania è stato sollecitato dai residenti e commercianti del quartiere Borgo-Sanzio, a far fronte ad alcuni problemi che continuano a persistere da troppo tempo nonostante siano avvenute molteplici segnalazioni dagli stessi. La situazione sta diventando critica nel quartiere dove ci sono strade completamente abbandonate a se stesse. È chiaro che i cittadini incivili complicano le cose, ma è altrettanto chiaro ed evidente che l’Amministrazione comunale non può continuare a prendere in giro così i cittadini come se la città non avesse problemi. Si segnala la presenza di vari rifiuti e centraline divelte e abbandonate da troppo tempo, in Via Palazzotto e Via Milano. Non sono mai stati previsti definitivi interventi di bonifica. E’ inammissibile che la cittadinanza debba convivere con le condizioni descritte.

Rifiuti in strada

Queste le parole del presidente del Comitato, Angela Cerri: “Una triste realtà che va combattuta e che contribuisce ad alimentare dubbi e sospetti circa il ruolo che istituzioni e cittadini sono chiamati a svolgere. Per questo chiediamo, a chi di dovere, di attivare in tempi brevi un pronto intervento. Le foto mostrano tutto il degrado che persiste da tempo. Le immagini parlano chiaro e non lasciano spazio ad alcun tentativo di ridimensionare il fenomeno triste e increscioso del degrado pubblico. Il Comitato sollecita l’Amministrazione ad intervenire, per rassicurare i cittadini e commerciati del quartiere, al ripristino e all’ennesima bonifica delle zone deturpate da vari rifiuti abbandonati dai cittadini incivili”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*