Supporto alla genitorialità con i Centri Bambini&Famiglie, il modello innovativo della cooperativa Health&Senectus

Si stanno svolgendo a pieno ritmo le attività ai Centri Bambini&Famiglie, promosse dalla cooperativa Health&Senectus, Centro di Prossimità di Fondazione Ebbene, che a Carlentini, Francofonte e Lentini, in provincia di Siracusa, offre sostegno alle famiglie.

Dalle lezioni di Yoga ai laboratori di lettura e musica passando per incontri formativi e tavoli tematici, anche il programma di febbraio si presenta denso di appuntamenti e iniziative con l’obiettivo di supportare le famiglie a sviluppare una genitorialità più consapevole.

«Quello che facciamo nei nostri Centri – spiega Gaia Barresi, Presidente della cooperativa – è creare il luogo giusto dove le famiglie possono confrontarsi non soltanto tra loro ma anche con veri professionisti del settore, condividendo entusiasmo e dubbi nell’essere genitori».

I Centri sono rivolti alle famiglie con bambini dai 0 e 3 anni e rispondono alle esigenze educative e di socializzazione dei bimbi attraverso un metodo del tutto innovativo, che definisce i paradigmi di una cultura attenta all’infanzia e contribuisce alla crescita armoniosa del bambino.

«Tutte le attività – continua la Presidente – prevedono la partecipazione attiva della famiglia in un’ottica di co-responsabilità tra genitori ed educatori. Se queste due figure collaborano e costruiscono un progetto comune per la crescita del bambino, quest’ultimo si sentirà accudito, rassicurato e stimolato a compiere nuovi passi».

Il cuore del servizio educativo offerto da H&S è dunque costruire un luogo capace di concedere uno spazio di “cura e benessere” sia ai genitori che ai figli, allentare lo stress quotidiano e offrire un supporto per affrontare momenti di criticità.

I genitori e i bambini svolgono le attività a volte congiuntamente e altre volte in maniera separata.  Mentre i bimbi vengono accompagnati e guidati nei laboratori creativi, di lettura o nelle attività di manipolazione, i genitori hanno la possibilità di frequentare tavoli tematici, corsi di yoga, che consentono momenti di benessere individuale e opportunità di incontro con altri genitori.

Ai Centri accedono gratuitamente le famiglie con reddito minimo, presentando richiesta ai Servizi Sociali dei Comuni di Lentini, Carlentini e Francofonte, ma anche altre famiglie versando una quota di compartecipazione. fissata di anno in anno dai Comuni.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*