Serie C, Catania ospite oggi pomeriggio dell’AZ Picerno, etnei alla ricerca di gol e vittoria

AZ Picerno-Catania

Dopo il pari senza reti di domenica al “Massimino” con la Ternana il Catania di Cristiano Lucarelli torna oggi in campo alle ore 15.00 (arbitro il signor Valerio Maranesi di Ciampino) in casa dell’AZ Picerno, quint’ultimo della classe, reduce dalla vittoria interna sul Bisceglie. Per i rossazzurri, in serie utile da tre giornate, occorre tornare alla vittoria e soprattutto sbloiccarsi in zona gol, visto che la rete su azione manca – fra campionato e coppa – da ben 630 minuti, esattamente dal minuto 94 della gara con l’Avellino del 22 gennaio.

Nel Picerno mister Mimmo Giacomarro non ci sarà solo Montagno. Nella lista dei convocati il portiere Pasquale Pane e l’attaccante Ciccio Ripa, ex di turno. Per quanto concerne la formazione di partenza si va verso la conferma del 3-5-2 opposto al Bisceglie domenica scorsa. In casa Catania il tecnico Cristiano Lucarelli non ci saranno invece gli indisponibili Curiale, Dall’Oglio, Noce e Saporetti. A disposizione Beppe Rizzo, dopo aver scontato un turno di squalifica che potrebbe partire dal primo minuto nel duo in mediana al posto di Salandria. Tra i trequartisti, a parte Biondi e Curcio, ballottaggio fra Capanni, Manneh e Di Molfetta.

Le probabili formazioni:

Az Picerno (3-5-2): Cavagnaro (Pane); Ferrani, Lorenzini, Priola; Melli, Kosovan, Vrdoljak, Pitarresi, Guerra; Santaniello, Esposito. In panchina: Pane, Summa, Vanacore, Fontana, Squillace, Zaffagnini, Donnarumma, Romizi, Mancini, Brumat, Nappello, Ruggieri, Cecconi, Ripa. All: Giacomarro.

Catania (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Rizzo (Salandria), Vicente (Biagianti); Biondi, Curcio, Capanni (Di Molfetta/Manneh); Beleck. In panchina: Martinez, Esposito, Marchese,Di Grazia, Manneh, Mazzarani, Salandria, Biagianti, Welbeck, Barisic, Di Molfetta. All: Lucarelli.

Arbitro: Valerio Maranesi di Ciampino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*