La Polizia rinviene in un garage di Librino moto, biciclette, vestiario per motociclisti e 2 pc rubati ad Agnone Bagni

La Polizia a Librino

Il 26 Giugno, durante l’attività di controllo del territorio, il personale delle volanti ha rinvenuto all’interno di un garage realizzato abusivamente sotto uno stabile di Librino, diverse moto da cross e minimoto prive di targa,  alcune biciclette, materiale da officina e vestiario per ciclisti e motociclisti e 2 pc portatili. Attraverso diversi accertamenti e attenti controlli , i poliziotti sono riusciti a risalire al gestore di una pista di motocross di Agnone Bagni, il quale ha riferito di aver subito, nel corso della nottata precedente, il furto dello stesso materiale rinvenuto dai poliziotti. Dopo l’intervento della Polizia Scientifica per i rilievi e la formalizzazione della denuncia, il materiale riconosciuto veniva restituito al legittimo proprietario.

La notte scorsa una Volante ha sanzionato un chiosco sito in via Dusmet, procedendo anche alla contestuale chiusura per 5 giorni, con l’ausilio della Polizia Locale allertata dalla Sala Operativa. Il chiosco infatti, nonostante la tarda ora, era ancora aperto ed erano presenti numerosi avventori, contravvenendo così alle prescrizioni in materia di contagio da Covid-19.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*