Serie B2/F – Planet Strano Light, Valentina Leone e Claudia Barone completano l’organico

Entrano ufficialmente in casa Planet Strano Light altre due atlete. Le novità di “mercato”, Valentina Leone e Claudia Barone, completano il roster della stagione 2020-2021 che già da alcune settimane registrava movimenti significativi grazie agli arrivi della schiacciatrice Angela Milazzo, delle centrali Giulia Miuccio e Veronica Silvestre.

Le due nuove atlete provengono da esperienze di B2 e C con il Giarre (Amici del Volley e Wekon).

Valentina Leone (nella foto), centrale, classe ’96, rappresenta di fatto un ritorno alla Planet, avendovi militato nelle compagini di Serie C, Under 16 e Under 18. Ha vestito poi la maglia della Giavì e del Giarre, dove ha conquistato la promozione dalla C e affrontato un’esperienza importante nella passata stagione in B2.

“Sono contenta di far parte del progetto portato avanti da una società affermata come la Planet – esordisce così Valentina -, che ho avuto modo di conoscere personalmente  per via di alcuni campionati giovanili. Da parte mia l’auspicio di riprendere gli allenamenti e impegnarmi per una squadra dove ritroverò alcune vecchie compagne di gioco e con cui avrò il piacere di tornare in campo. Sono certa che mi attende un’esperienza molto stimolante con la Planet”.

Claudia Barone, (nella foto) schiacciatrice, classe ’98, è stata tra le protagoniste della scalata in B2 del Giarre dopo averci giocato per ben sei stagioni, mentre tra le sue esperienze si ricordano quelle con l’Orizzonte Tremestieri e Teams Volley Catania tra B1, B2 e C.

“Sono felice di rimettermi in gioco dopo un anno di stop e di poterlo fare alla Planet che considero una grande realtà della categoria – afferma Claudia -. Il progetto della squadra di “mischiare” giovani promesse della pallavolo con chi di campo ne mastica già da un pò mi entusiasma e mi da molti stimoli per fare del mio meglio. Alla Planet ritroverò grandi amiche come Demetra Famoso e Valentina Leone, ma anche nuove compagne di squadra con le quali non vedo loro di dare l’anima in campo.”

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*