Come cambiano gli investimenti in tempo di Covid-19: nuove idee

I tempi che stiamo vivendo, oltre ad essere assai pericolosi, hanno stravolto tutto l’approccio degli investitori al mercato finanziario: essi hanno necessariamente dovuto cambiare le loro strategie per fare in modo che si adeguassero a questa nuova cornice mondiale.
I rendimenti del mercato obbligazionario continuano a rimanere bassissimi, così da rendere l’azionariato sempre più attraente e invogliante; ma attenzione, perché, se è vero che queste due strade sono state quelle fin’ora più battute per i nostri investimenti, non è detto che non potremmo prenderne altre in considerazione.
No, non parliamo del celebre mattone, ormai anche quello in decisa discesa, bensì del fiorente mercato delle criptovalute.

UNA NUOVA IDEA: LA RIVOLUZIONE DELLE MONETE VIRTUALI
Certo, abbiamo tutti sentito parlare della più famosa tra queste monete, anche perché è quella da cui tutto è nato: parliamo ovviamente di Bitcoin.
Il mercato Bitcoin potrebbe apparirvi un po’ saturo, perché in effetti lo è, ma altre criptovalute hanno fatto il loro ingresso nel mondo finanziario e varrebbe proprio la pena di dare un’occhiata più da vicino a cosa potrebbe aspettarci qualora decidessimo di investire parte dei nostri risparmi in questo genere di monete.
I mercati finanziari, lo sappiamo, hanno in questo periodo aumentato la loro volatilità, rendendo più incerto investire a breve e medio termine, ma se intendiamo fare investimenti sul lungo, potremmo avere delle buone possibilità.
Una consulenza finanziaria potrebbe fare al caso nostro, anche per capire quanti dei nostri risparmi sarebbe interessante investire in criptovalute e quanto invece mantenere in liquidità, in attesa di tempi migliori.

Il primo semestre del 2020 abbiamo notato che gli investitori cercavano informazioni dotate di una grande attendibilità e ottima qualità: investimenti in modo autonomo per gli italiani, però supportati in modo sensato dagli esperti del settore.

Il periodo, lo sappiamo, è causa di forti oscillazioni sul breve termine: per questo dovremmo essere oculati e vincolare i nostri investimenti a una durata più lunga nel tempo.
Ma perché decidere di investire proprio in criptovalute? E come scegliere quella che fa per noi?

IL MERCATO DELLE CRIPTOVALUTE
Questo mercato davvero fiorente necessita di analisi esattamente come tutti gli altri: cerchiamo di avere un’idea di massima di cosa parliamo, andando a spulciare tutti gli articoli e i migliori siti che analizzino dei dati per noi; una volta fatto questo, cercheremo di ottenere informazioni su ogni criptovaluta che abbia già in qualche modo “bucato”: si tratta di nomi molto famosi nel “giro”, come Ethereum, Dash, Ripple e Monero. Ognuna di queste ha la sua propria quotazione e dovremo essere molto attenti a scegliere quella giusta, o magari a diversificare il nostro investimento su più di una valuta, per non rimanere con il proverbiale pugno di mosche in mano.

Insomma, potrebbe sembrare una vera e propria jungla, questo inizio di mercato del 2020: in effetti, con tutti gli scompensi che il Covid-19 ha creato nel mondo, c’era proprio da aspettarselo.
Non ci resta che individuare un mercato che possa essere fruttuoso, seguirlo per il giusto periodo di tempo e poi piazzare un investimento che, forse, potrà cambiarci la vita.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*