“Noi ci siamo”, consegnati dall’Amatori Catania giocattoli ai bambini meno fortunati ricoverati nelle strutture ospedaliere

Nella foto la consegna dei giocattoli

Un piccolo gesto, un piccolo sforzo ma tanti sorrisi sui volti dei tanti bambini. Il 6 gennaio la consueta manifestazione “Noi Ci Siamo”, organizzata da Max Vinti e Christian Di Mauro e l’Amatori Catania, ha consegnato numerosi giocattoli portati in dono per i bambini meno fortunati ricoverati nelle strutture ospedaliere di Catania e provincia e per i nostri piccoli amici meno fortunati.  La scorsa settimana Max Vinti e Christian Di Mauro hanno consegnato tutti i giocattoli usati alle varie associazioni presenti durante la manifestazione e alla Croce rossa italiana.

Il gruppo dell'Amatori Catania che ha consegnato i giocattoli
Il gruppo dell’Amatori Catania che ha consegnato i giocattoli

Ieri altro momento splendido con la seconda tappa dove Vinti e Di Mauro insieme all’Ad Stazzone dell’Amatori Catania insieme ad una delegazione di giocatori Senior e della formazione Ladies hanno portato tanti altri giocattoli raccolti al reparto pediatrico del Policlinico di Catania e al reparto di Oncologia infantile. Un grazie particolare all’Associazione ABIO, che ogni giorno cerca di rendere più serena la degenza dei piccoli amici. Un ringraziamento va soprattutto al negozio Blu al suo titolare Salvo Fragali e alla responsabile degli eventi Carmelita Longo ed al sindaco di Tremestieri Etneo Santi Rando che ha permesso la manifestazione.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*