A1-Femminile, L’Ekipe Orizzonte Catania oggi in trasferta contro la Plebiscito Padova

Nella foto Giulia Aiello (Ph Mimmo Lazzarino)

Dopo una pausa di quasi due mesi, spezzata solo dalla prima fase di Coppa Italia, riparte il campionato di pallanuoto femminile di Serie A1. L’Ekipe Orizzonte avrà la sfida più difficile, perché farà visita alla capolista Plebiscito Padova nel match che si giocherà oggi, 30 gennaioalle ore 13:30 nella Piscina Comunale “Plebiscito” di Padova. Per le catanesi sarà quindi un test molto difficile, ma la posizione consente alle rossazzurre di affrontare le venete senza fare troppi calcoli. Sarà infatti una partita d’alta classifica, grazie al sorprendente e meritato terzo posto delle etnee, ma anche un’ulteriore opportunità di crescita per L’Ekipe Orizzonte, come ha spiegato alla vigilia anche il coach delle rossazzurre.

“Finalmente torna il campionato – ha detto Martina Miceli – e noi cercheremo come sempre di farci trovare pronte dando il massimo anche in una partita dura come quella contro Padova. Ho già avuto modo di sottolineare in più occasioni che queste lunghe pause non fanno bene a nessuno, ma speriamo di ritrovare i giusti equilibri prima possibile. Di sicuro non sono queste le partite che dobbiamo vincere, ma dobbiamo sfruttare sfide come questa per maturare sempre di più e quanto abbiamo fatto nelle prime otto giornate ci dà la possibilità di giocarci a viso aperto la partita di domani. Nel ritorno di Coppa Italia abbiamo fatto qualche piccolo passo avanti rispetto all’andata e speriamo di continuare anche contro Padova, a prescindere dal risultato finale. In questo campionato abbiamo già fatto e raccolto tantissimo, ma sappiamo che possiamo crescere ancora di più e affronteremo la seconda parte della stagione con questo obiettivo”.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*