Arrestati dalle Volanti uno stalker ed un marocchino per tentata rapina

Polizia in servizio al Duomo

Ieri sera, personale delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha arrestato il catanese Francesco Coppola (classe 1974) per stalking (. Gli agenti delle Volanti sono intervenuti a seguito di segnalazione su linea 113, in una Piazza del centro, per una violenta aggressione perpetrata dall’arrestato nei confronti della ex convivente.
La donna ha riferito di essere stata trascinata con violenza dall’ex compagno e dopo averle sottratto il telefono cellulare le ha strappato il giubbotto. La vittima, riuscita a divincolarsi, si è rifugiata all’interno di un supermercato attiguo. All’arrivo degli agenti l’uomo si è nascosto nella propria abitazione, dove poco dopo è stato rintracciato ed arrestato. All’uomo è stata applicata la misura degli arresti domiciliari.
Quella di ieri è stata l’ennesima aggressione che Coppola perpetrava all’indirizzo della ex convivente; infatti, in passato si era reso responsabile del reato di minacce gravi e lesioni personali.

La scorsa notte personale delle Volanti, in via Di Prima, a seguito di segnalazione di subita aggressione in atto, ha arrestato il marocchino Hakim Oufrout (classe 1989) per tentata rapina. Il cittadino extracomunitario alla vista degli agenti, dopo aver percosso ripetutamente la vittima, ha tentato di darsi alla fuga. L’arrestato tentava di estorcere denaro ad una coppia di automobilisti in un parcheggio; al diniego di quest’ultimi, lo stesso ha tentato di rapinare la borsa della donna, scatenando la reazione difensiva del compagno. Le vittime sono state accompagnate al locale Pronto Soccorso per le cure del caso. Dell’avvenuto arresto è stata data comunicazione al P.M. di turno alla locale Procura della Repubblica il quale ha disposto gli arresti domiciliari in attesa di convalida davanti al G.I.P.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*