“M’illumino di meno”, il 19 Febbraio Catania al buio per risparmiare

La Mappa di "M'illumino di meno"

Venerdì 19 febbraio, dalle 17.30 alle 19, monumenti al buio per “M’illumino di meno”, l’iniziativa europea che mira a sensibilizzare i cittadini al risparmio energetico e alla mobilità sostenibile. Previsti uno speciale tour in bici, visite guidate gratuite al Museo belliniano e spostamenti gratuiti con le linee Amt 2-5 e 902 e la metropolitana. Centinaia i Comuni che aderiscono in Italia.

Catania ha già accolto più volte l’iniziativa, oscurando negli scorsi anni Palazzo della Cultura e il Castello Ursino. Quest’anno M’illumino di meno è dedicata in particolare al tema della mobilità sostenibile con la grande operazione Bike the Nobel, la campagna etica che candida la bicicletta a Premio Nobel per la Pace. Catania oscura piazza Europa, l’Elefante e il Museo civico Belliniano.

E’ per questo motivo che l’invito per amministratori e cittadini è quello di centrare la propria adesione sul tema della mobilità sostenibile, promuovendo l’uso della bicicletta e di tutti i mezzi a basso impatto energetico come simbolo di pace e di rispetto per l’ambiente, quindi con pedalate cittadine.

In città ci saranno diverse iniziative a cui tutti possono liberamente partecipare, e in particolare una pedalata cui hanno già aderito tutte le associazioni ciclistiche. Il tour su due ruote, con raduno a piazza Galatea alle ore 17, toccherà i monumenti oscurati seguendo uno speciale percorso.

La partenza è prevista alle ore 17,15 circa in direzione di piazza Europa, dove alle 17.30 avverrà lo spegnimento simbolico della fontana e del monumento della stessa piazza. L’itinerario proseguirà quindi lungo viale Africa, attraverserà piazza Giovanni XXIII, continuerà per via VI Aprile, attraversando piazza dei Martiri per poi imboccare via Vittorio Emanuele fino a piazza Duomo. Nel cuore della città, intorno alle ore 17.50, sarà spento il monumento dell’Elefante simbolo di Catania.

Alle 18.10 la pedalata proseguirà su via Garibaldi, Piazza Mazzini e via della Lettera fino a raggiungere il Museo Belliniano in piazza San Francesco, dove sarà possibile parcheggiare le bici. Nella piazza è stato infatti disposto dalle ore 16 alle ore 19 il divieto di sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli, escluso i cicli (compresi quelli a propulsione elettrica).

Il Museo civico Belliniano, casa natale di Vincenzo Bellini, dalle ore 17.30 alle 19 potrà essere visitato gratuitamente, in una atmosfera di grande suggestione data dalla penombra di un’illuminazione con le torce e da momenti di performance artistiche. Si potrà quindi scoprire, sotto una nuova luce, vita, aneddoti, curiosità, opere e racconti del Cigno catanese, accompagnati dalla sua musica.

Chi è interessato alla visita al museo, può telefonare per informazioni e prenotazioni allo 095/7150535, dalle ore 9 alle 19. Le visite guidate si svolgeranno per gruppi, nella fascia oraria dalle 17.30 alle ore 19 del 19 febbraio, fino a esaurimento dei posti previsti. La manifestazione si concluderà alle ore 19 con la riaccensione di tutti i monumenti spenti.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*