Lavori nell’area di Villa Pancari a Catania, sequestro del Corpo Forestale della Regione Siciliana

Area di Villa Pancari a Catania

Legambiente Catania esprime soddisfazione per l’intervento del Corpo Forestale della Regione Siciliana che, su mandato del P.M. della Procura della Repubblica di Catania dott.ssa Agata Consoli, ha provveduto a sequestrare l’area della storica villa Pancari (via Acque Casse – Catania).

Il provvedimento giudiziario è scaturito a seguito delle indagini avviate dal Corpo Forestale dopo l’esposto di Legambiente Catania che, nel novembre dello scorso anno, aveva denunciato l’esecuzione di sbancamenti, manomissioni e vistosi movimenti di terra che hanno determinando pesanti alterazioni alla costa e ad un contesto culturale di grande interesse culturale e ambientale.

Il provvedimento di sequestro ha posto fine ad ulteriori manomissioni; adesso ci si augura che possano essere avviati nel più breve tempo possibile interventi di ripristino dello stato dei luoghi a carico dei responsabili delle attività illegittime.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*