Indebita percezione di borse di studio elargite dall’E.r.s.u. di Catania, operazione “Gli indipendenti” della Guardia di Finanza

L'Ersu di Catania

Studenti dell’Università di Catania, sfruttando una singolare interpretazione della normativa nazionale a favore della categoria degli studenti-lavoratori, hanno ottenuto dall’E.r.s.u. cospicue borse di studio ed altri benefici economici trasferendo fraudolentemente la loro residenza.

Segnalati alla Corte dei Conti 4 dirigenti dell’E.r.s.u. che con le loro condotte hanno cagionato un danno erariale per oltre 350.000,00 euro. Denunciati alla Procura della Repubblica di Catania 49 studenti per i reati di truffa aggravata ai danni dello Stato e falso.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*