Per l’8 Marzo a Catania Musei comunali gratis per le donne

Il Castello Ursino a Catania

In occasione dell’8 marzo a Catania non saranno gratuiti per le donne soltanto musei, aree archeologiche e monumenti statali, ma anche quelli civici. Lo ha deciso l’Amministrazione appreso dell’iniziativa lanciata a livello nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e del Turismo. A sollecitare l’iniziativa, come ha ricordato l’assessore ai Saperi e alla Bellezza condivisa Orazio Licandro, parecchie donne catanesi mpegnate nelle Istituzioni a cominciare dall’assessore Valentina Scialfa e dalla consigliere Ersilia Saverino.
L’assessore ha anche sottolineato la piena sintonia dei musei catanesi con Mibac tanto che, pur non essendo statali, aderiscono a tutte le iniziative nazionali e trovano menzione nel sito web del Ministero.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*