Judo, Licitra e Grillo in evidenza nel torneo internazionale “Vittorio Veneto”

 Alla 29esima edizione del torneo internazionale “Judo Vittorio Veneto”, ospitato dal palasport “Zoppas Arena” di Conegliano, hanno partecipato duemila atleti in rappresentanza di diciotto nazionali.

Grillo e Licitra
Grillo e Licitra

Soddisfazione per il team della scuola Basaki di Ragusa grazie alle convincenti prestazioni offerte dai due giovani judoka ragusani, Lorenzo Licitra, categoria Esordienti, 45 chilogrammi, e Giovanni Grillo, categoria Cadetti, 50 chilogrammi

Lorenzo Licitra non ha centrato il podio per un soffio, dopo aver sostenuto sei combattimenti, vincendone quattro e perdendo due, è stato battuto nell’incontro decisivo per il terzo posto a causa di uno shido, un piccolo svantaggio, molto opinabile. Licitra non si è demoralizzato ma ha fatto tesoro di questa grande esperienza che gli servirà moltissimo per migliorare ulteriormente il proprio rendimento in vista delle performance future.

Bene anche Giovanni Grillo, all’esordio nella nuova categoria Cadetti, ha vinto due combattimenti, perdendone uno, non ripescato ha chiuso con un soddisfacente settimo posto considerando l’altissimo livello della competizione.

“Possiamo testimoniare, anche con questa partecipazione a Conegliano – ha commentato il maestro Salvo Baglieri – la grande crescita fatta registrare da questi ragazzi. Molti di loro, solo qualche anno fa, mai avrebbero pensato di potere essere presenti a una competizione di livello così alto. Siamo davvero soddisfatti per quello che sono riusciti a fare”.

Domenica 6 marzo, Grillo sarà impegnato nella gara di qualificazione al campionato italiano Cadetti mentre i piccoli judoka della Basaki se la vedranno con il Criterium Giovanissimi.

Per ulteriori informazioni www.basaki.it

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*