Affluenza gioiosa ieri al “Lungomare liberato”, tante le iniziative proposte

Al Lungomare Liberato, Scialfa, Bianco, Spampinato

“Sono felice di leggere l’entusiasmo negli occhi dei miei concittadini per questa manifestazione, anche in quest’edizione del Lungomare Liberato abbiamo avuto un’affluenza gioiosa e partecipata di tante famiglie catanesi. E dal prossimo mese l’apertura dell’isola pedonale sarà estesa fino alle 20”.
Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco, ieri, dopo la consueta visita in bicicletta al Lungomare, dove c’era anche l’assessore Valentina Scialfa, che ha fatto registrare una massiccia partecipazione di persone attirate anche dalle tante manifestazioni previste, dalla performace contro il femminicidio e la violenza sulle donne della Glory Dance Academy culminata con un flash mob dal titolo “Break the chain”, con l’asfalto punteggiato da scarpette rosse, alla meritoria attività di RipuliAmo Catania.

Contro il femminicidio
Performance contro il femminicidio

Inoltre i fotografi Salvo Puccio e Francesco Molino hanno scattato migliaia di immagini per il contest dal titolo “Woman’s Face” organizzato da Popupsunsaymorning di Sarah Spampinato: le foto delle “facce da donna” saranno caricate sulla pagina Facebook di Pop up market a partire da stasera e quella che riceverà più like vincerà l’ideale titolo ricevendo in omaggio il proprio ritratto stampato in grandi dimensioni.
Il Pop up market nell’edizione Popupsunsaymorning ha rappresentato inoltre, ancora una volta, uno dei principali poli d’attrazione della manifestazione proponendo manufatti di grande creatività e riciclo creativo. Grande interesse hanno suscitato poi le lezioni collettive di yoga dinamico proposte dalla Lakshmi Home e a cura di Alessia La Rosa e successo hanno riscosso le danze di Sicilyinswing e il “Tandem-sax” con la sassofonista Valeria Vitale.

Grande partecipazione anche per i laboratori per grandi e piccini tenuti dai rappresentanti dell’associazione “Artigiani Riuniti” nata per diffondere l’espressione manuale e creativa, confrontando gli antichi mestieri con una nuova iconografia e forma. Particolarmente seguito dai bimbi il laboratorio della fumettista Chiara Filincieri.
La giornata ha dato la possibilità di passeggiare per il lungomare ai ciclisti – con il gruppo “Ruote libere” -, anche per la possibilità di affittare le bici, e ai pattinatori – con “Total roller” e anche ai tanti cinofili con i loro cani al guinzaglio.
Tra le associazioni impegnate nel sociale, infine, Telethon è stata presente con L’agenzia d’animazione “I Soliti” e i dialogatori di Unhcr (l’Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati) hanno informato sulle attività dell’Organizzazione. In piazza Tricolore c’era un punto informazione dei giovani del comitato di Catania della Croce rossa italiana e vicino al Monumento ai Caduti i rappresentanti di teg4friends onlus con i cuccioli in cerca d’adozione.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*