Dall’11 al 13 Marzo alla Terrazza Ulisse di Catania la Mostra multidisciplinare “Eros” con oltre sessanta artisti

Venerdì 11 marzo, alla Terrazza Ulisse, negli spazi espositivi della Sala dei Cristalli Ragno, in viale Ulisse 10, a Catania, Vernissage, alle ore 18,30, per la Mostra di pittura, scultura, fotografia, digital art, moda, performance e body art dal titolo “Eros”, organizzata dal curatore Giuseppe Apa, presidente di Artenostop. La mostra avrà tra i suoi media partner l’emittente Zeronove Webtv.

Alberto Correnti
Il maestro Alberto Correnti

Si tratta di una manifestazione multidisciplinare che vedrà la partecipazione di tantissimi artisti delle varie discipline che esporranno le loro opere. Tra i sessanta artisti presenti, il maestro catanese Alberto Correnti, pittore, fotografo, apprezzato operatore televisivo, reduce dalla recente mostra tenuta a fine gennaio nei locali della Nuova Officina d’Arte, in via Firenze 137 a Catania, dove ha esposto le sue opere realizzate con tecniche ad olio, acrilico, acquarello, e tempera. Le sue opere ricordiamo che sono presenti in collezioni, pinacoteche, ed enti privati in Italia ed all’estero, inoltre Correnti figura nei più prestigiosi annuari, nonchè in periodici, riviste e cataloghi d’arte moderna italiana ed europea.

DuranteTerrazza la serata inaugurale si svolgerà uno “Shooting Art” con la partecipazione di Modella TV, durante il quale alcune modelle saranno oggetto di scatti che racconteranno l’arte che sposa la bellezza al femminile. Madrina della manifestazione sarà la top model Laura Privitelli. Previsti anche gli interventi musicali del percussionista e cantante Paolo Greco.

La Mostra di pittura, scultura, fotografia, digital art, moda, performance e body art “Eros”, organizzata dal curatore Giuseppe Apa, dopo il Vernissage dell’11, si protrarrà poi il 12 e 13 Marzo.

 

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*