Consorzio di Bonifica 9 di Catania, ancora nulla di fatto nonostante l’impegno dell’assessore Cracolici

Il Consorzio di bonifica 9 di Catania

“Siamo sconfortati e delusi per il mancato rispetto degli impegni assunti, e preoccupati per le sorti dei livelli occupazionali del Consorzio di Bonifica 9 di Catania. Per questo ci riserviamo di intraprendere azioni di lotta a tutela dei lavoratori”. Lo annunciano, in una nota, il segretario generale della Camera del lavoro Giacomo Rota e la segreteria provinciale della Flai Cil di Catania, segnalando che “nonostante lo scorso 4 marzo l’assessore regionale Cracolici si fosse impegnato in presenza del direttore generale del Consorzio, di avviare i lavoratori stagionali nelle more della pubblicazione della legge finanziaria e del Bilancio della Regione Siciliana per l’anno 2016, ad oggi non è ancora accaduto nulla di concreto. L’assessore, infatti, non ha dato alcun input al commissario straordinario, che pertanto, ad oggi non ha attivato le delibere per l’avvio degli operai”.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*