Ferrandelli: “Costruiamo un fronte comune per rimettere in piedi la Sicilia”

Nella foto Tabacci, Consoli e Ferrandelli

“Un saluto all’amico Bruno Tabacci e un benvenuto a Marco Consoli. Centro Democratico si conferma una forza costruttiva e attrattiva, un laboratorio di idee che darà certamente un contributo importante alla Sicilia di domani”. Così Fabrizio Ferrandelli, ex deputato regionale del Pd, dimessosi dall’Ars sette mesi fa in polemica con il Pd siciliano e Crocetta, a margine dell’incontro “Fare di Catania, regione East Sicily e macroregione del Sud, il perno dello sviluppo nel Mediterraneo”, organizzato da Centro Democratico e che ha visto la partecipazione di Bruno Tabacci e del vicesindaco di Catania, Marco Consoli, che oggi ha ufficializzato la sua adesione a Cd.
“In Sicilia – ha aggiunto – è tempo di costruire un fronte comune che, rispettando le diverse identità e storie politiche, superi le appartenenze. Chiediamoci non da dove veniamo, ma dove vogliamo andare. E soprattutto cosa siamo disposti a fare per la Sicilia e come vogliamo rimetterla in piedi”.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*