Il ministro Alfano contestato a Catania, lettera su infiltrazioni mafiose al Comune

La protesta

Il coordinamento di associazioni, movimenti e forze politiche “Catania Libera dalle Mafie” che ha organizzato la manifestazione del 30 gennaio scorso contro le infiltrazioni mafiose al Comune di Catania, è oggi presente presso la Facoltà di Scienze Politiche di Catania dove è atteso il Ministro degli Interni, Angelino Alfano.

Il coordinamento consegnerà una propria lettera e richiesta al Ministro e nei prossimi giorni chiederà ufficialmente un incontro al Prefetto di Catania per chiedere un immediato intervento per mettere in atto tutte le misure atte ad accertare se le eventuali infiltrazioni mafiose abbiano compromesso la vita democratica delle Istituzioni e abbiano interferito con l’attività amministrativa.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*