Il 17 Marzo a Catania incontro sulla cultura dal tema “Dai Beni culturali ai Teatri, un Patto per la Città”

“Dai Beni culturali ai Teatri, un Patto per la Città” è il titolo dell’incontro che si svolgerà alle 16,30 di giovedì 17 marzo nel Palazzo centrale dell’Università di Catania organizzato da Comune e Ateneo e con la partecipazione di Cnr, Teatro Massimo Bellini, Teatro Stabile, Accademia di Belle Arti, Istituto Musicale Vincenzo Bellini, Organizzazioni sindacali, Associazioni culturali.
Sarà un appuntamento, con la presenza di tutti i protagonisti del settore, sui temi della cultura, delle istituzioni culturali, dei progetti e delle visioni per il rafforzamento e l’ulteriore rilancio della città in quest’ambito. A questo dialogo aperto e ad ampio raggio sulla cultura a Catania daranno il loro contributo tutti i soggetti interessati, dal Massimo Bellini, all’Accademia, dallo Stabile all’Istituto Musicale, dalle tante associazioni e imprese culturali catanesi fino alle istituzioni e ai sindacati.

Tra gli altri, ci saranno il sindaco Enzo Bianco, il rettore Giacomo Pignataro, il direttore del dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania Giancarlo Magnano San Lio e l’assessore alla Cultura Orazio Licandro. Lo scopo dell’incontro è la costruzione di una rete ancor più fitta tra tutti coloro i quali operano nel mondo della cultura – formazione, ricerca, arte, musica, teatri, beni culturali, musei eccetera – per creare progetti, mettere a punto visioni comuni e disegnare una programmazione complessiva, che, uscendo dal particulare, possano contribuire al rilancio della città anche in questo campo.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*