Posteggiatore abusivo algerino, in piazza Pietro Lupo, va in escandescenza e viene arrestato dalla Polizia

Volanti

Nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio volti, tra l’altro, a contrastare il fenomeno dei posteggiatori abusivi, personale delle volanti ha arrestato Hamza Chouchi, nato in Algeria, classe ’84 per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nella serata di domenica, il personale, transitando in piazza Pietro Lupo, hanno avvicinato un posteggiatore abusivo che stava esercitando la “professione” in quel sito, al fine di identificarlo e sanzionarlo ai sensi del Codice della Strada. L’individuo, identificato per Hamza Chouchi, è andato in escandescenza, incominciando ad aggredire fisicamente e verbalmente gli agenti. Bloccato, il cittadino extracomunitario è stato accompagnato negli Uffici della Questura per gli ulteriori accertamenti ed è stato arrestato per il reato di resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e su disposizione del Pubblico Ministero di turno giudicato con il rito della direttissima.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*