Riapre domani il Mercatone Uno di Misterbianco

Il Mercatone Uno di Misterbianco

Dopo la fase di sospensione, riapre il Mercatone Uno di Misterbianco. Da domani, giovedì 31 marzo, il punto vendita di viale del Commercio tornerà pienamente operativo. Nei giorni scorsi gli addetti sono stati impegnati nel riassortimento della merce con le nuove collezioni di arredi, tessile, casalinghi e elettrodomestici. Per la riapertura del Mercatone Uno di Misterbianco sono stati richiamati dalla cassa integrazione i responsabili e gli addetti del punto vendita, complessivamente 64 persone.

Il Mercatone Uno in provincia di Catania ha una superficie commerciale di 6.000 metri quadri. L’inaugurazione è prevista alle ore 10 di giovedì 31 marzo, al taglio del nastro interverranno i dirigenti della catena leader in Italia nella distribuzione del mobile e complemento d’arredo e le autorità locali e le rappresentanze sindacali che in questi mesi hanno seguito le vicende di Mercatone Uno.

In occasione della riapertura, sono stati organizzati una serie di eventi e attivate promozioni speciali per i clienti. Nel week-end del 2 e 3 aprile, all’interno del punto vendita, ci saranno spettacoli di clown e show con le bolle di sapone per intrattenere i bimbi, distribuzione di popcorn e omaggi di palloncini colorati. Inoltre dal giorno della riapertura partirà una promozione speciale, attiva fino al 17 aprile, che prevede il trasporto e montaggio gratuito dei mobili acquistati nel punto vendita di Misterbianco.

Con le riaperture programmate entro la prima metà del 2016, Mercatone Uno potrà contare su almeno 60 punti vendita (con Misterbianco sono 59 gli store pienamente operativi) e una superficie commerciale di poco meno di 300 mila metri quadri, consolidando la posizione nella leadership del settore della distribuzione del mobile in Italia. A breve dovrebbe essere pubblicato il bando per la dismissione di Mercatone Uno che riguarderà tutti i 79 punti vendita del gruppo.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*