Controlli della Polizia nel Centro Storico, presidiati luoghi della movida con l’infallibile fiuto del cane antidroga Jagus

Nel corso della serata di venerdì, personale dell’U.P.G.S.P. con la collaborazione di una unità cinofila antidroga e del N.P.C.S.O. ha effettuato controlli straordinari nel Centro storico, ovvero in piazza Bellini, piazza San Placido, piazza Cutelli, quartiere San Berillo vecchio, piazza Spirito Santo, piazza Scammacca. Finalità del servizio è stata quella di debellare l’annoso problema dei parcheggiatori abusivi, che sono stati identificati e fatti sgomberare; di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti e scoraggiarne il consumo da parte di molti giovani o giovanissimi che affollano le vie di questo centro spesso abusando di bevande alcoliche e fumando spinelli.

Il cane antidroga Jagus
Il cane antidroga Jagus

Pertanto sono state presidiate da pattuglie appiedate e dal cane Jagus, sia le note piazze di spaccio di stupefacenti, sia i principali luoghi della movida cittadina e l’infallibile fiuto del cane antidroga ha condotti gli operatori a rinvenire sostanza stupefacente del tipo hashish e marjuana.

Nel corso del servizio sono state identificate 64 persone, identificate 9 persone straniere per finalità di prevenzione antiterrorismo, 2 persone segnalate, 17 veicoli controllati, nonché accertata ed elevata 1 sanzione al Codice della strada e sequestrato 9 gr. di Stupefacente (6 di Hashish suddiviso in 7 stecche; gr. 3 marijuana suddivisa in 6 dosi complessive).

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*