Sabato 23 Aprile a Catania convegno sulla corretta alimentazione con Ivo Mazzucchelli

Nella foto il prof. Ivo Mazzucchelli

Si svolgerà domani, sabato 23 aprile alle 18, nella club house “Giuseppe Cunsolo” dell’impianto sportivo “XXV aprile – San Teodoro Liberato” l’atteso convegno “L’alimentazione del rugbysta e l’abuso degli integratori”. A tenerlo, il prof. Ivo Mazzucchelli, nutrizionista sportivo, docente di Scienza dell’Alimentazione, colonna della Lazio Rugby, venti volte in azzurro negli anni ’70 ed attualmente presidente della Lazio Rugby Junior. L’importante appuntamento, organizzato dal Comitato Regionale Siciliano Fir, avrà luogo in concomitanza del torneo nazionale “Coppa Iqbal Masih” organizzato dai Briganti Librino Rugby. Giunto alla decima edizione, il torneo si svolgerà il 24 aprile per le categorie under 10, 12 e 14. Il giorno prima, il torneo seven under 18, e, come detto, alle 18 il convegno che vedrà come relatore il prof. Mazzucchelli, classe 1943, che da giovanissimo, dopo gli inizi nel nuoto e nella pallanuoto, trovò nel rugby il suo sport ideale, continuando a praticarlo ancora oggi nei tornei “old”. Ciò a dimostrazione di come l’associazione fra sport e corretta alimentazione consenta una vita lunga ed in salute. Ad ospitare l’evento, la club house intitolata allo sfortunato giovanissimo atleta dei Briganti, Peppe Cunsolo, nell’impianto per il quale è partita giorno 9 la campagna di crowdfunding “I Briganti si meritano un prato”.

Il Presidente Fir Sicilia, Orazio Arancio, ha sottolineato l’importanza di questo appuntamento, aperto a tutti, in occasione del quale sarà possibile confrontarsi con la conoscenza ed esperienza di un’autorità del settore, molto attivo nella sensibilizzazione  sul tema (tra i suoi lavori, l’apprezzato volume “Il rugby nel piatto”) e già membro, come Responsabile Nutrizionista, dello staff della nazionale di cui da giovane aveva con successo difeso i colori.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*