Juniores, New Team Ragusa sconfitta in semifinale dal Gela, il ds Vitale: “Stagione straordinaria”

Chiusura amara per la squadra juniores della New Team Ragusa nel campionato di calcio regionale. Sul neutro di Comiso, i gialloneri guidati in panchina da Patrizio Bellina con il supporto di Giuseppe Scalone, sono stati battuti in semifinale dal Macchitella Gela con il risultato di 3-0.

La squadra ragusana, priva dell’apporto fondamentale di Zocco, ha pagato anche le pessime condizioni del terreno di gioco del Comunale di Comiso che le hanno impedito di esprimersi al meglio. “Ma queste non vogliono essere delle scusanti – precisa il direttore sportivo Massimo Vitale – onore alla squadra avversaria che ha dimostrato di essere implacabile e che ha raggiunto con merito il traguardo della finale. Per quanto ci riguarda, ci consoliamo, come gruppo, per avere concretizzato un obiettivo che, all’inizio della stagione, sembrava assolutamente irraggiungibile. Siamo tra le quattro migliori squadre della categoria in Sicilia a livello juniores e questo va a tutto merito dello staff tecnico che ha saputo operare con grandissima abnegazione, riuscendo a creare un gruppo compatto che, nel corso della stagione, si è distinto per le proprie caratteristiche. Un gruppo che ha dimostrato di potere dare ancora parecchio e, soprattutto, di potere offrire un certo supporto, così come è già accaduto con alcuni elementi, alla prima squadra. E’ stato fatto, davvero, un lavoro straordinario e sono convinto che se proseguiremo così riusciremo a raggiungere altri obiettivi di una certa portata. La società, con in testa il presidente Giovanni Vitale, crede nel percorso avviato e faremo di tutto affinché possano essere poste le condizioni per andare avanti sempre nella stessa direzione. E’ davvero uno straordinario risultato quello che tutti assieme abbiamo raggiunto, un risultato che ci consente di guardare avanti con ancora maggiore fiducia”.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*