“Maggio in Festa” dona nuovi impulsi ai commercianti che puntano sul turismo

Nel segno del divertimento e della cooperazione, è trascorsa un’altra domenica di Maggio in Festa, fortunata kermesse organizzata dall’Amministrazione Comunale di Valverde, guidata dal Sindaco, Rosario D’Agata, coadiuvato dall’Assessore al Turismo Luigi Torrisi. Una ricca vetrina – distinta dal felice connubio tra aspetti religioso-culturali, folklore, animazione, produzioni biologiche e artigianato – che appassiona un numero sempre crescente di visitatori invogliati da un clima accogliente, frutto di una solida sinergia tra cittadini, commercianti e amministratori.

maggio in festa 2 “Questa edizione – dichiarano all’unisono il Sindaco Rosario D’Agata e l’Assessore al Turismo Luigi Torrisi -, ha visto protagonisti diversi commercianti valverdesi, anche al di fuori del centro storico, che hanno voluto partecipare alla manifestazione con altri stand. Un fatto significativo dal quale si evince apertamente che la manifestazione, sempre più, sta entrando nel cuore dei cittadini che iniziano a coglierne l’importanza per il risveglio e il rilancio del paese, anche in senso commerciale. Tra i commercianti presenti ricordiamo: il negozio di liquori biologici “Le antiche delizie”, il negozio “Cuccioli dispettosi” per i nostri piccoli amici, il “Caffè Borbone” e, in generale, l’artigianato locale animato dalla presenza di diversi creatori d’ingegno. Ancora, tra i tanti, segnaliamo la presenza di “Bedduviddi Bottega siciliana” e, altresì, vorremmo si ricordasse anche l’adesione di un’azienda simbolo di Catania, la compagnia dolciaria “Tomarchio” che investe risorse e impegno per realizzare prodotti di altissima qualità, segno, anche questo, che la manifestazione sta crescendo. Intendiamo intensificare il rapporto con i commercianti, specialmente quelli quotati al turismo, perché da questa sinergia si può costruire, con il tempo, un vero percorso di sviluppo territoriale ed economico. Nella giornata domenicale – concludono Sindaco Rosario D’Agata e l’Assessore al Turismo Luigi Torrisi –, in occasione dei Solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia e della tradizionale benedizione dei veicoli, abbiamo fatto benedire la bici a pedalata assistita, nuove arrivate nella disponibilità del parco mezzi del Comune e dei vigili urbani in particolare”.

 La domenica mattina è stata animata: dalla compagnia Cafè Express che ha rappresentato con successo, in Piazza del Santuario, i musical “Frozen” e “Aladin” che, dal più grande al più piccino, hanno conquistato il plauso dei numerosissimi spettatori immersi in una appassionante atmosfera d’intrattenimento tipica dei classici parco divertimenti; dalle visite guidate dai volontari del turismo al Santuario della Madonna Santissima (quest’anno Chiesa Giubilare) e in tutti i siti di interesse culturale del territorio; dalle degustazioni dei prodotti tipici locali; dagli acquisti biologici al Mercatino Etna Km0 e negli stand dell’artigianato; dalle visite al Museo delle Conchiglie “Franco Marescotti”.

 maggio in festa 3Il pomeriggio ha visto la presenza della cittadinanza e di un cospicuo numero di visitatori che hanno scelto di partecipare ai Solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia, co-Patrona di Valverde. Nell’occasione in molti hanno visitato la Mostra di Pittura e Scultura Sacra, a cura del Prof. Luca Indaco, allestita nella Chiesa Santa Maria della Misericordia di Valverde. “La mostra di Arte Sacra, presenta 10 opere tra pitture e sculture di artisti, degli allievi ed ex allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Catania (Massimiliano Alfonsetti, Stefania Alì, Palmina Barbagallo, PierManuel Cartalemi, Adriana Currenti, Anna D’Anna, Antonina Leotta, Angelica Longo, Giusy Desirè Palumbo e Rosy Torre). Tali opere rappresentano personali interpretazioni di soggetti sacri, quali Madonne, Natività, Crocifissioni, Santi e riti religiosi di festività siciliane, realizzate con svariate tecniche: dall’antica pittura della tempera all’uovo su tavola, alla moderna pittura ad olio con uso delle foglie d’oro su tela, dal marmo di pietra lavica e ottone scolpito, al gesso modellato su struttura metallica – come ribadito dal curatore, Prof. Indaco”.

DOMENICA 29 MAGGIO:

Mattina – Gran Teatro dei Burattini e gli artisti di strada della Compagnia Jocus, spettacolo scritto e diretto da Paolo Filippini.

Pomeriggio – Solenni festeggiamenti in onore della festività del Corpus Domini.

TUTTE LE DOMENICHE: Artigianato locale, Mercatino Etna Bio Km0 con degustazione di prodotti tipici, Folklore, Musica, Animazione e Arte di strada.

Orari delle messe domenicali: 8:00 / 9:15 / 10:30 / 12:00 / 19:00.     www.maggioinfesta.it

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*