Judo, la Basaki di Ragusa conquista otto medaglie a Enna, per Lorenzo Licitra, neo campione regionale Esordienti, pass per i nazionali di Roma

Il maestro Baglieri con i suoi allievi a Enna

Sono otto le medaglie che la scuola Basaki di Ragusa ha portato a casa lo scorso fine settimana. Al palazzetto dello sport di Enna, gli atleti allenati dal maestro Salvo Baglieri si sono messi in mostra mettendo in luce le proprie capacità, battendosi in maniera convinta e determinata contro una concorrenza che non ha concesso alcun tipo di tregua.

Il weekend ha preso il via sabato pomeriggio con la classe Esordienti A. La Basaki era rappresentata da Emanuele Di Salvo che ha detto la sua in una gara valevole per il trofeo Coni 2016. E’ riuscito a piazzarsi al secondo posto dimostrando di avere parecchia birra in corpo. Il fine settimana è proseguito, poi, con la competizione della domenica mattina, quella più importante, perché era in ballo la qualificazione ai campionati italiani classe Esordienti B.

A difendere i colori della Basaki c’era Lorenzo Licitra, categoria cinquanta chilogrammi. Ha sostenuto quattro combattimenti e lo ha fatto in maniera spettacolare. Li ha vinti tutti piazzandosi al primo posto e ottenendo, quindi, il titolo di campione regionale 2016. Si è dunque classificato di diritto per il campionato italiano che si svolgerà sabato 4 giugno a Roma. La domenica pomeriggio, invece, ha visto sul tatami i più piccoli, quelli della categoria Ragazzi, con la seconda tappa del Criterium giovanissimi. Anche loro si sono fatti onore riuscendo a centrare obiettivi importanti, salendo tutti sul podio. Danilo Articolo e Savita Russo hanno ottenuto la medaglia d’oro, quella d’argento Samuele Cilia, mentre Giorgio Cappello, Luca Licitra e Arianna Aleo hanno conquistato il bronzo nelle rispettive categorie di peso.

“E’ stata davvero una bella ed emozionante gara – dice il maestro Baglieri – tutti hanno fatto del loro meglio divertendosi. Permettetemi, però, una sottolineatura particolare per la prestazione di Lorenzo Licitra che è riuscito, per la prima volta per quanto riguarda la nostra scuola con riferimento a questa categoria, a centrare una qualificazione alla fase finale nazionale. Davvero una bella soddisfazione per il nostro atleta ma anche per tutto il gruppo che continua a crescere molto bene”.

Per ulteriori informazioni www.basaki.it

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*