“Alchimie Lineari” di Rossella Pezzino De Geronimo, il viaggio raccontato attraverso la fotografia

Prosegue fino al 12 giugno alla Fondazione La Verde La Malfa, Parco dell’Arte la mostra “Alchimie Lineari” di Rossella Pezzino De Geronimo, lo sguardo della fotografa siciliana, appassionata di viaggi in località estreme dei cinque continente, che racconta e interiorizza una visione decontestualizzata della natura e dei paesaggi più remoti.

Rossella Pezzino De Geronimo
Rossella Pezzino De Geronimo

Come scrive la curatrice Azzurra Immediato nel testo in catalogo di “Alchimie Lineari”, “Materia, Tempo, Spazio, i luoghi di azione della ricerca dell’artista che si propone di indagare, attraverso una nuova e personale oggettività, la Natura. (…) Il percorso poetico, in imperituro itinere, si vivifica attraverso un’evoluzione interiore e tecnica che pare seguire la morfologia della terra e della Natura degli angoli più remoti del mondo, quelli che Rossella esplora”.

Un percorso per immagini che denuncia l’unico, profondo desiderio dell’artista: far parte della natura stessa, come elemento combinato di un tutto incontaminato. Nelle sue immagini, la natura, priva dell’elemento umano, perde la valenza di paesaggio tout court; le sue parti isolate sono messe a fuoco e, pur senza rifuggire dal mimetismo, seguono la via dell’astratto, del metafisico. Gli scatti della digitale assorbono le sfumature e si ritrovano sull’elegante carta Giclèe, particolari carte “fine art” per stampe calde, a colori, soprattutto di paesaggi. Ogni opera fotografica è un pezzo unico del quale non esistono multipli.

Fondazione La Verde-La Malfa
Fondazione La Verde-La Malfa

Alchimie Lineari sarà visitabile fino al 12 giugno, negli spazi della Fondazione La Verde La Malfa – Parco dell’Arte (a San Giovanni La Punta, Ct) spazio consacrato a museo privato dall’artista Elena La Verde, collezionista di autori del Novecento fra cui spiccano Amedeo Modigliani, Fausto Pirandello, Renato Guttuso, Antonio Sanfilippo, Carla Accardi, Emilio Greco, Arman, Lawrence Carroll, Mimì Lazzaro, Angelo Casciello, Mino Maccari, Jean Calogero, Giovanni Alicò. Il parco della Fondazione, arricchito dalle installazioni di Elena La Verde, è inserito nella rete dei Grandi Giardini Italiani.

Orari visite: da lunedì a venerdì 9-13 e 14-17. Sabato e domenica su appuntamento. Ingresso 5 euro.

Info: tel. 095.717.81.55 – 338.5078352.

di Michele Minnicino 20312 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*