Una serata di solidarietà per aiutare la ricerca sulle malattie genetiche, musica e cabaret al Teatro Grotta Smeralda

Gli artisti sul palco nella serata al Teatro Grotta Smeralda

Solidarietà e beneficenza per aiutare la ricerca sulle malattie genetiche. Catania risponde con grande passione e partecipazione all’evento. Una serata nel teatro della “Grotta Smeralda” non solo all’insegna della musica, del cabaret e dell’intrattenimento con la precisa consapevolezza che la ricerca può donare una speranza concreta a tanti bambini. Ad alternarsi sul palco “L’Allegra Compagnia Amatoriale” con i loro sketch, l’artista Giovanni Di Mauro con il suo violino e giovanissime coppie di dance caraibiche. Organizzatrice e presentatrice della manifestazione la dott. Monica Pizzino. E’ lei che, nel cuore della serata, ha invitato a salire sul palco la mamma del piccolo Matteo, la dott. Baglio, insieme al giovanissimo ragazzo che da anni combatte la sua battaglia per la vita grazie al coraggio, alla determinazione, alla forza di volontà e alla speranza che la ricerca possa trovare la cura necessaria a fargli vivere una vita normale come tanti suoi coetanei. Un momento di grande commozione e rimarcato da una pioggia di applausi a scena aperta.

La dott. Baglio, nel corso dell’evento, ha portato i saluti del dottor Gibilaro (coordinatore Telethon di Catania) ed ha voluto ringraziare in modo speciale il folto pubblico che ha riempito la sala in ogni ordine di posto. Alla platea ha spiegato come quella che ha colpito il piccolo Matteo è una malattia molto rara, con meno di cento casi appurati in tutta Italia. Spesso, per queste situazioni, non esiste una cura. La fondazione Telethon, quindi, lavora ogni giorno perchè ogni paziente ha diritto alla vita. Ricerche che necessitano di sforzi e tempo, ma che possono salvare tante persone. Finito l’intervento la dott. Pizzino, a nome di tutti, ha consegnato alla madre del piccolo Matteo una busta contenente l’intero incasso della serata. Una piccola grande testimonianza per un serata carica di profonda emozione.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*