“Giovani, partecipazione e sviluppo di Comunità”, il 7 luglio in Comune i Yepp a confronto con Istituzioni e Terzo Settore

Locandina“Giovani, partecipazione e sviluppo di Comunità”, cresce in Sicilia il modello Yepp, giovedì 7 luglio ore 16.30, nella Sala consiliare del Comune di Catania i Giovani di Yepp Catania si confronteranno con illustri ospiti delle Istituzioni e del Terzo Settore.

Cresce in Sicilia il modello Yepp, Youth Empowerment Partnership Programme, attivo a Catania dal 2014 grazie a un protocollo d’intesa tra la Cooperativa Sociale Mosaico, l’Associazione YEPP Italia e il Comune di Catania con il sostegno di Compagnia San Paolo e Fondazione con il Sud.

Yepp racconta tutta la capacità delle nuove generazioni di rigenerare modelli di sviluppo territoriale e creare benessere partendo proprio dalle politiche giovanili. Dall’attività formativa, all’animazione, al rafforzamento delle reti d’intervento, i Giovani di Yepp operano nel capoluogo etneo in un processo continuo e produttivo di miglioramento della qualità della vita.

Saranno proprio loro, giovedì 7 luglio, i protagonisti di “Giovani, partecipazione e sviluppo di Comunità”, un pomeriggio di dibattito durante il quale i ragazzi di Yepp Catania intervisteranno

Enzo Bianco – Sindaco metropolitano di Catania e Presidente Assemblea ANCI 

Francesca Raciti – Presidente Consiglio Comunale di Catania 

Giacomo D’Arrigo – Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani 

Antonella Ricci – Responsabile settore Politiche Sociali della Compagnia di S. Paolo

Carlo Borgomeo – Presidente Fondazione con il Sud

Angela Lostia – Presidente Yepp Italia 

Pierangelo Spadaro – Presidente Consulta giovani del Comune di Catania. 

 

Nato nel 2001 a Berlino come progetto sperimentale, Yepp si diffonde presto in europa dimostrandosi un metodo efficace per aiutare i ragazzi a prendere la vita nelle loro mani e ad avere voce nelle comunità locali.

A Catania potrete trovare i Giovani di Yepp all’interno del Polo Educativo di Librino e nel Centro You&Me di via Rametta.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*