Urban Innovation Laboratory, Confcommercio Misterbianco si dissocia: “Abbiamo lanciato l’idea, ma non ci hanno più tenuto in considerazione”

Urban Innovation Laboratory, stamattina la firma della convenzione tra Università e Comune di Misterbianco. Ma la Confcommercio locale si dissocia e comunica che nessun componente del direttivo presenzierà alla firma del progetto, non approvando i metodi utilizzati dalle parti citate, non avendo condiviso assieme ne tempi e ne dettagli del progetto.

Confcommercio Misterbianco, da sempre è abituata a concertare e sedersi attorno ad un tavolo,  ritenendo essenziale il rispetto dei ruoli degli attori coinvolti. “Rimaniamo – sottolineano in una nota – comunque sempre a disposizione sia dell’Università di Catania che del CAPITT (il centro per l’innovazione che fa riferimento all’università) o di qualsiasi altro Ente ritenga opportuno costruire “assieme” (e non a scatola chiusa) in futuro  qualcosa di utile per il bene della imprenditoria locale”.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*