Nuovo “infopoint” turistico inaugurato all’aeroporto “Pio La Torre” di Comiso

È stato inaugurato all’aeroporto “Pio La Torre” il punto di informazione turistiche gestito dal Comune di Comiso. Ha tagliato il nastro l’assessore allo Sviluppo economico, Sandra Sanfilippo, coadiuvata dal sindaco, Filippo Spataro e dal presidente della Soaco, società di gestione dello scalo, Rosario Dibennardo.

Il taglio del nastro, da sin. Dibennardo, Sanfilippo e Spataro
Il taglio del nastro, da sin. Dibennardo, Sanfilippo e Spataro

Il sindaco Spataro ha evidenziato «l’importanza di un ufficio aperto al pubblico che sarà di grande utilità per orientare il turismo nell’area iblea tutta. Uno sforzo necessario che abbiamo fatto nella consapevolezza che l’aeroporto, costantemente in crescita, stia dando un fortissimo impulso all’incoming turistico e che necessariamente serva accogliere e indirizzare al meglio chi arriva, affinché scelga i percorsi artistico-culturali che più possono essere di suo gradimento».

Dal canto suo, il presidente Dibennardo ha puntato l’attenzione sullo «sforzo sinergico che si sta facendo per potenziare il comparto turistico nel territorio ibleo, inesauribile fonte di ricchezza globale. Il “Pio La Torre” ormai è al centro di una area vasta molto ambita dai viaggiatori italiani ed europei, che è giusto accogliere presentando al meglio le tante bellezze dei nostri luoghi».

All’inaugurazione hanno partecipato anche rappresentati istituzionali dei Comuni di Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo e Vittoria.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*