I cittadini europei spendono 270 euro al mese in più per le attività ricreative estive

Saldi estivi

Secondo uno studio sulle abitudini dei consumatori durante l’estate, realizzato da Tiendeo, la media mensile di spesa per i conti di ristoranti e bar aumenterà di €165.

Durante l’estate i cittadini europei ricercano più spesso offerte relative a moda e cibo.

I saldi e l’inizio delle vacanze sono due eventi estivi che influiscono sulle finanze familiari.

Tiendeo.com, il portale di cataloghi e offerte online, ha condotto un sondaggio tra i propri utenti per comprendere meglio le previsioni di spesa per le famiglie europee durante i mesi estivi.

Il relax e la ristorazione rappresentano la voce di spesa più importante per i consumatori

Durante i mesi estivi, per via dei costi di viaggio verso la destinazione e la sistemazione scelta, le famiglie devono tenere in considerazione i costi della vacanza, pertanto il loro budget continua a crescere.

Tiendeo ha svolto un sondaggio tra i propri utenti per scoprire le abitudini di spesa dei cittadini europei durante questo periodo. Dal sondaggio è emerso che il 72% dei consumatori afferma di confermare o aumentare la spesa durante questi mesi (rispetto alla spesa mensile del resto dell’anno). Pertanto possiamo osservare come il benessere riscuota maggiore attenzione nei consumatori durante i mesi estivi, dato che il 41% degli utenti sostiene di spendere più del solito per le attività ricreative: gli intervistati prevedono di aumentare la propria spesa mensile di €270.

Inoltre il 56% degli utenti aumenterà la spesa in pub e ristoranti. In questo caso i consumatori spenderanno €165 in più al mese in ristorazione.

Cataloghi e offerte online: il modo più efficiente per risparmiare quest’estate

Durante l’estate i consumatori cercano le migliori offerte e promozioni dell’ultimo minuto: le offerte sull’abbigliamento e le calzature sono le più ricercate per il 49% degli utenti.

Le promozioni sulla verdure sono al secondo posto tra le offerte più ricercate degli utenti Tiendeo; il 30% mostra un interesse regolare in questo tipo di acquisti nel corso dei mesi estivi.

Non cambia neppure il modo in cui le persone ricercano i migliori affari e prezzi in questo periodo dell’anno. A riguardo, il sondaggio Tiendeo indica che l’85% dei consumatori consulta cataloghi digitali, mentre il 59% sfoglia i volantini di carta lasciati nelle cassette della posta o esposti nei negozi. Sulla base dei dati del sondaggio, il 44% degli utenti alterna i due formati per trovare le migliori offerte estive.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*