Lega Pro, Catania di misura a Torre del Grifo (1-0) nell’amichevole con l’arcigna Sicula Leonzio, in rete il difensore Mbodj

La rete di Mbodj (Ph. Calcio Catania)

Vittoria sofferta ed ottenuta quasi allo scadere per il Catania di Pino Rigoli che, ieri pomeriggio, nella quarta amichevole pre-campionato, ha superato 1-0 a Torre del Grifo una arcigna ed insidiosa Sicula Leonzio, squadra di mister Catania che parteciperà al prossimo torneo di Serie D.

Dopo un primo tempo in cui gli ospiti hanno anche siglato un palo e dopo aver messo più volte in difficoltà il Catania, la squadra di mister Rigoli, comunque più volte pericolosa in avanti, ha siglato la rete della quarta vittoria, nelle quattro amichevoli disputate, al 43’ della ripresa con il difensore centrale David Mbodj all’esordio in maglia rossazzurra con una deviazione sulla conclusione di Da Silva.

Nella foto Filippo Galtieri, il Catania che ha battuto la Sicula Leonzio
Nella foto di Filippo Galtieri, il Catania che ha battuto la Sicula Leonzio

“Ho visto meno ordine rispetto alla gara con il Troina – ha detto alla fine mister Rigolied anche per questo abbiamo subito qualche ripartenza in più ma mi è piaciuta la ricerca del gioco, specialmente nel primo tempo. Ci è mancata una dose di determinazione e lucidità in più, sotto porta, probabilmente a causa della stanchezza, che durante un ritiro pre-campionato non è certamente un problema ma è, invece, una necessità. Da migliorare la continuità strettamente collegata ai carichi di lavoro”.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*