“Red Bull Airlines 2016”, l’8 ottobre a Catania si sfideranno i migliori slackliner al mondo sospesi a sette metri d’altezza

Ph. credits Alessandro Dealberto

Acrobazie ed evoluzioni contro la forza di gravità, in una delle più caratteristiche piazze d’Italia. Torna a Catania il Red Bull Airlines: un’incredibile competizione di slacklining freestyle, uno spettacolo mozzafiato e senza eguali.

Winner Mickey Wilson durante la performance dello scorso anno a Catania
Mickey Wilson durante la performance dello scorso anno a Catania (Ph. credits Alessandro Dealberto)

A partire dalle ore 21.00 di sabato 8 ottobre, i più forti atleti mondiali di slacklining e tricklining si sfideranno su un percorso di fettucce spesse poche centimetri, posizionate tra i balconi barocchi di Piazza Bellini, fino a sette metri d’altezza.

Tra loro il vincitore della precedente edizione, l’americano Michael Jacob Wilson che, a colpi di back flip e avvitamenti in aria, cercherà di difendere il titolo di fronte agli estoni Tauri Vahesaar e Jaan Roose, rispettivamente secondo e terzo classificato nel 2015. Wilson, di nuovo tra i favoriti, è l’unico atleta al mondo ad aver vinto almeno una volta tutte le competizioni internazionali Red Bull di slackline (Airlines, Slackship e Baylines).

Louis Bonifcae
Louis Bonifcae (Ph. credits Mauro Puccini)

Confermata anche la presenza del californiano Alex Mason, campione del mondo di slackline del 2013 e di Lukas Huber, unico italiano in gara.

Oltre a 10 slackliner di fama internazionale, si fronteggeranno sul campo di gara tridimensionale lewildcard Fernando Diogo e Anderson Junior, due giovani promesse brasiliane della disciplina che si sono aggiudicate la vittoria del contest online, grazie alle loro eccezionali performance video.

RED BULL AIRLINES 2016 – PARTECIPANTI:
Jaan Roose (EST)
Tauri Vahesaar (EST)
Carlos Alberto Correa Da Rocha Neto (BRA)
Michael Jacob Wilson (USA)
Nicolai Shelmanov (RUS)
Abraham Jesus Hernandez Figueroa (CHL)
Lukas Huber (ITA)
Pedro Rafael Marques (BRA)
Alex Mason (USA)
Moritz Purer (AUT)

Wildcard:
Fernando Diogo (BRA)
Anderson Junior (BRA)

Il Red Bull Airlines è un evento unico nel suo genere e coniuga due diverse discipline: slacklining etricklining. La prima, nata negli Stati Uniti nei primi Anni Ottanta, consiste nel camminare sospesi su una fettuccia ancorata in due punti, esclusivamente attraverso il controllo del proprio equilibrio.
Il trickline o freestyle raggruppa ogni genere di evoluzione sulla slack (la fettuccia): sdraiati, in ginocchio, in equilibrio su una mano, seduti, sulla pancia o sulle ginocchia, alternando salti e avvitamenti spettacolari, back e front flip, senza mai cadere.

L’evento sarà trasmesso in diretta su Red Bull TV
www.redbull.tv

Maggiori informazioni sul sito:
www.redbull.com/airlines

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*