Pallamano – Serie A2, l’Andrea Licitra Ragusa dopo la sosta “ricomincia” dall’Aetna Mascalucia

Andrea-Licitra-Pallamano-Ragusa

L’Andrea Licitra Pallamano Ragusa ritorna in campo per la prima gara del 2017 dopo una sosta più lunga del previsto, sabato 28 gennaio, alle 19, nella palestra Sebastiano Parisi di via Bellarmino, dove il sette allenato da Salvatore Russo affronterà l’Aetna Mascalucia che all’andata, in una delle prime gare del campionato di Serie A2, traguardo storico per il team ragusano, aveva causato un dispiacere al gruppo ibleo.

Grande voglia di rivalsa in casa ragusana. “La sosta – sottolinea Russo – è stata molto lunga. Abbiamo ricaricato le batterie. Ma abbiamo, soprattutto, cercato di non perdere il ritmo partita. Perché in questo campionato di Serie A2, che lo ricordiamo disputiamo per la prima volta, non vogliamo lasciare alcunché al caso e già a cominciare dalla gara di sabato con il Mascalucia vogliamo riprovare a riprendere la marcia interrotta in occasione della lunga sosta natalizia. Abbiamo sudato parecchio in palestra. Proprio perché cerchiamo un posto al sole. E questo significa avere l’opportunità di migliorare ulteriormente la nostra classifica. All’andata, proprio con gli “amici” del Mascalucia, sul loro campo, abbiamo disputato forse una delle peggiori partite di questa stagione. Ecco perché abbiamo intenzione di rifarci”.

Senza dire che, in caso di vittoria, il sette ragusano potrebbe ambire a ricoprire il vertice della classifica.  In più, occorre aggiungere che in questi ultimi giorni è rientrato il pivot Schembari mentre il terzino Criscione, tra un mese, potrà tornare a rivestire la maglia ragusana considerato che l’operazione alla mano è andata a buon fine. In ogni caso, l’Andrea Licitra Pallamano Ragusa si attende un consistente sostegno dal proprio pubblico.

“Perché le partite – afferma il presidente Giuseppe Girasa – si vincono con il cuore, con la determinazione ma anche con il supporto di un gruppo di tifosi che continua a starti vicino e farti sentire il proprio affetto. Noi, lo possiamo assicurare, ce la stiamo mettendo tutta. E anche in questa occasione faremo il possibile per garantire a tutti grandissime soddisfazioni”.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*