Inaugurato il Punto Famiglia Acli Catania in via Fimia 48

Punto Famiglia Acli Catania

“Un luogo in cui la famiglia sarà la vera protagonista”, queste le parole del Presidente provinciale delle Acli Catania, Agata Aiello, in occasione dell’inaugurazione, avvenuta giorno 9 marzo, del nuovo Punto Famiglia di Via Fimia 48 a Catania. “Il Punto Famiglia delle Acli è un progetto nato qualche anno fa a livello nazionale in quasi tutti i territori italiani, si tratta di un’iniziativa realizzata grazie ai contributi del 5×1000. E’ quindi un modo di restituire alle famiglie quello che hanno voluto donarci durante la campagna fiscale. Il nostro intento – continua Aiello – è duplice: da un lato sostenere la famiglia nei suoi bisogni e nelle sue difficoltà offrendo servizi di assistenza, consulenza legale e psicologica, dall’altro promuoverla nelle sue potenzialità con incontri, attività ricreative ed aggregative, sportive e culturali. Ovviamente, si lavorerà, come è solito fare nello spirito delle Acli, in rete con le parrocchie, con il Comune e con la Municipalità e con le altre associazioni”.

Una sinergia sottolineata anche dall’Assessore all’Urbanistica del Comune, Salvatore di Salvo: “La famiglia per le Acli è sempre stata un punto di riferimento, soprattutto in un momento così delicato di crisi economica mondiale la creazione di un Punto Famiglia che farà da supporto è di fondamentale importanza. La mission delle Acli è dunque centrale. L’amministrazione comunale non poteva mancare, dando una testimonianza di collaborazione”. Sulla stessa linea anche il Presidente della terza Municipalità Salvatore Rapisarda: “Felice per l’apertura di questo Punto Famiglia, proprio vicino a Vulcania, dove i problemi di disoccupazione si fanno sentire sempre di più. Uno sportello creato dalle Acli potrà sicuramente dare supporto e assistenza, ed ecco perché un lavoro sinergico sarà fondamentale”.

Inoltre, in occasione dell’inaugurazione, è stata siglata una convenzione con la “Fratres” di Catania. “La sensibilizzazione e l’informazione sul tema della donazione del sangue è fondamentale – conclude il Presidente Aiello – saranno programmate diverse attività, da seminari ad incontri di sensibilizzazione e di educazione alla cultura del dono nelle scuole primarie e non solo”.

Durante l’inaugurazione è stata presentata la mostra fotografica “Viaggi dentro” del photo reporter missionario Alex Zappalà.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*