Un arresto per evasione del Commissariato San Cristoforo

Il Commissariato San Cristoforo

Ieri, nel giorno di “Pasquetta” personale del Commissariato “San Cristoforo” durante i consueti controlli giornalieri relativi agli arrestati domiciliari e ai sorvegliati speciali, predisposti dal Questore di Catania, ha proceduto all’arresto del pregiudicato catanese Fabio Vaccalluzzo, classe 1990, per evasione. Il Vaccalluzzo, pregiudicato per reati contro il patrimonio, stupefacenti e con pregressi precedenti per evasione, durante il controllo nell’abitazione dove scontava gli arresti domiciliari non veniva trovato presente da parte degli operatori Polstato del Commissariato San Cristoforo. La madre del controllato nell’occasione riferiva che il figlio si era allontanato senza fornire alcuna spiegazione.

Gli Agenti, quindi, si mettevano alla ricerca del Vaccalluzzo e lo rintracciavano appiedato, bloccandolo nelle vie limitrofe, non prima che questi tentasse una sorta di fuga. L’arrestato, in merito all’evasione, dichiarava in un primo momento agli Agenti che si era allontanato per gettare l’immondizia per poi affermare che si era recato alla Villa Pacini per fare una passeggiata.

Su disposizione dell’Autorità giudiziaria l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

di Michele Minnicino 20302 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*