Scherma-Coppa del Mondo, a San Pietroburgo svetta il fioretto dell’olimpionico Daniele Garozzo

Ancora una grande impresa del Campione Olimpico di fioretto maschile individuale, Daniele Garozzo, che ha vinto la gara individuale della tappa di Coppa del Mondo a San Pietroburgo (RUS).

Per il fiorettista acese è stato il primo successo in assoluto nel circuito iridato a livello individuale, dove conferma la crescita costante già resa evidente dai risultati delle ultime gare.

Il cammino odierno della medaglia d’oro olimpica verso il gradino più alto del podio della settima tappa è iniziato questa mattina con il difficile successo per 15-14 sul russo Zherebchenko nel tabellone dei 64, bissato poco dopo in quello dei 32 con lo stesso punteggio, ai danni del tedesco Sanita.

Netta la vittoria per 15-7 contro il connazionale Lorenzo Nista nel tabellone dei 16, seguita dal 15-9 rifilato al coreano Son Young Ki nei quarti di finale. In semifinale Daniele Garozzo ha invece superato il cinese di Hong Kong, Cheung Ka Long, per 15-12, prima del trionfo nella finale tutta italiana contro il compagno di nazionale Andrea Cassarà, battuto 15-13.

Ennesima grande gioia quindi per l’atleta del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, che al termine della gara ha espresso così la sua emozione: “E’ stata una giornata fantastica – ha detto Daniele Garozzo – ed oggi è andata bene anche nei momenti in cui ho tirato male perché ci ho messo il cuore, cosa che forse mi era un po’ mancata a metà stagione. Invece adesso ho finalmente ripreso a tirare con tanta fame, ritrovando la sicurezza dei tempi migliori. In gare come queste si può perdere o vincere e può sempre accadere di tutto, ma oggi in pedana mi sentivo uno squalo e cercherò di essere sempre così”.

Daniele Garozzo tornerà nuovamente in pedana per la prova a squadre, insieme ai compagni di nazionale Andrea Cassarà, Alessio Foconi e Giorgio Avola.

di Michele Minnicino 20314 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*