Escher, il 2 luglio ingresso ridotto alla mostra del genio olandese al Palazzo della Cultura di Catania

Fila per la Mostra di Escher

Domenica 2 luglio, prima domenica del mese, ingresso scontato alla mostra Escher.

Il cantante Piero Pelù

I visitatori potranno accedere al Palazzo della Cultura di Catania e ammirare le oltre 140 opere del genio olandese pagando 10 euro. La mostra di Escher è una delle mete preferite dai turisti che già da qualche settimana stanno affollando la città etnea. Tra le visite non sono mancate piacevoli sorprese come quella di Piero Pelù, leader dei Litfiba, che ha voluto ammirare dal vivo le opere iconiche del grande genio olandese Maurits Cornelis Escher.

La mostra Escher è promossa dal Comune di Catania, prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia in collaborazione con la M.C. Escher Foundation ed è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

Per l’occasione, alle opere emblematiche e ormai presenti nell’immaginario collettivo, è affiancata un’inedita selezione di opere prodotte da Escher durante i vari soggiorni in Sicilia avvenuti tra il 1928 e il 1936.
Proprio nel Sud Italia e nell’isola in particolare, l’artista maturò buona parte di quelle idee e suggestioni che caratterizzano, nel segno della sintesi tra scienza e arte, la sua matura produzione e gli studi sulle forme che lo hanno reso celebre.

di Michele Minnicino 20315 articoli
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*