“Solo chi sogna può volare”, concluso il Grest Famiglia Catania-Barriera

Nell’Oratorio dell’Opera salesiana “Sacro Cuore” di Barriera si è concluso il Grest Famiglia, una consolante novità nell’ambito dei grest.

   L’inedita iniziativa ha entusiasmato le mamme e i papà degli oratoriani e degli allievi dell'<Oratorio di don Bosco” gestito dai salesiani e coordinato dall’infaticabile sacerdote responsabile, don Gaetano Urso, che ha evidenziato come non solo l’oratorio pone la famiglia e i giovani “come protagonisti per un’educazione integrale dei ragazzi”, ma anche il grest “dà molto spazio alle <famiglie> e in particolare ai <genitori>, fondamentali nella famiglia, composta da un papà, una mamma e, se il Signore li manda, da uno o più figli”.

   Il tema di quest’anno “Solo chi sogna può volare” sottolinea “già nella prima tappa dei tempi di formazione dei ragazzi delle varie squadre, divisi per fasce d’età, l’importanza della <famiglia> come luogo di comunione, di crescita e di vita”.

   Nell’ambito del grest, oltre che al mini-grest, al grest-ragazzi e al grest-animatori, ha trovato spazio con una fisionomia propria il <grest famiglie o genitori>, con un calendario denso: “laboratorio artistico, teatrale, attività sportive, incontri su temi educativi (educazione alimentare con dietista e tema della crescita con psicoterapeuta), possibilità di partecipare alla s. messa il sabato e alle preghiere della sera con i figli, alle gite e alle manifestazioni ufficiali del grest, il Canta-grest anche per genitori ed adulti, il gemellaggio con la parrocchia San Nicolò di Misterbianco, incontro su un tema caro a Papa Francesco e a don Bosco “La Famiglia nella vita di ogni giorno”, il Pilates o ginnastica dolce, la giornata della solidarietà e della vita, in collaborazione con la Caritas parrocchiale, il Centro Aiuto alla vita Domenico Savio, ecc..

   Don Urso evidenzia inoltre “d’incrementare la presenza dei genitori e delle famiglie all’interno dell’Oratorio e della Parrocchia ‘Sacro Cuore’ di Barriera, convinti che il <binomio giovani e famiglia> è fondamentale per la maturazione dei figli….Il compito dei genitori all’interno della realtà oratoriana, discreto ma significativo, è <un compito umile, ma senza dubbio inestimabile nel corso del processo educativo>”.

 Antonino Blandini

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*