FIN Cup femminile-andata girone D, l’Ekipe Orizzonte batte 12-5 la Waterpolo Messina

Ekipe Orizzonte a Cosenza

L’Ekipe Orizzonte ha chiuso ieri l’andata del Girone D di FIN Cup con una buona prestazione, che ha regalato alle rossazzurre il successo per 5-12 sulla Waterpolo Messina. Le catanesi hanno guidato il match sin dal primo tempo, vinto 1-2, vanificando poi il 2-0 ottenuto dalle peloritane nel secondo parziale con due grandi frazioni finali, conquistate rispettivamente per 2-6 e 0-4.

Grandi protagoniste di giornata Roberta Bianconi e Sabrina Van der Sloot, autrici rispettivamente di cinque e quattro gol. Una rete a testa anche per Carolina Ioannou, Claudia Marletta e Roberta Santapaola.

Al termine del match il commento del coach dell’Ekipe Orizzonte: “La partita ci ha visto ancora molto bloccate per due tempi ha detto Martina Miceli , nei quali siamo state molto brutte. Poi Sabrina Van der Sloot e Roberta Bianconi hanno messo la quarta ed hanno fatto valere il maggior tasso tecnico. In ogni caso, devo dire che qualcosa di carino l’abbiamo fatta vedere e sicuramente come ieri hanno lottato tutte fino alla fine. Mi è piaciuta Flavia Schillaci, che ha fatto bene in entrambe le partite, ma devo dire che il bilancio è positivo un po’ per ognuna delle mie giocatrici, dato che hanno avuto la possibilità di giocare tutte. Facciamo ancora qualche stupidaggine, ma ci sta. Andiamo avanti nel nostro percorso di crescita”.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*