Serie C, sfida da primato stasera al “Massimino” tra Catania e Monopoli, i rossazzurri mirano al primo posto

Sfida da primato stasera al “Massimino”, alle ore 20.30, valevole per la settima giornata di andata del torneo di C, tra il Catania di mister Lucarelli e la capolista Monopoli di mister Tangorra, autentica rivelazione del girone C. I pugliesi sono da soli in vetta con 14 punti inseguiti a 13 punti da Lecce, Siracusa e dai rossazzurri. Gli etnei dopo sei gare sono il quarto miglior attacco del girone con 9 reti all’attivo dopo Siracusa (11), Monopoli (10) e Lecce (10). Ai biancoverdi del Monopoli appartiene l’attuale capocannoniere del Girone con 5 gol segnati, Giuseppe Genchi.

I rossazzurri, reduci da quattro vittorie di fila, l’ultima delle quali a Cosenza, puntano a infliggere la prima sconfitta in campionato ai pugliesi, unica formazione ancora imbattuta e guadagnare così la vetta della classifica. Al “Massimino” stasera arbitrerà il signor Daniel Amabile di Vicenza.

Ma vediamo i probabili schieramenti delle due squadre:
In casa Catania tutti disponibile tranne  Mattia Rossetti e mister Lucarelli dovrebbe optare per il classico 3-5-2 di partenza. Probabile il ritorno dal primo minuto di Marchese sul versante sinistro della mediana e Russotto in avanti, al posto di Djordjevic e Di Grazia. Questi i ballottaggi: Bogdan-Blondett, Semenzato-Esposito, Caccetta-Mazzarani e Ripa-Curiale.

Nel Monopoli il tecnico non avrà Bifulco, Mavretic, Lanzolla e l’attaccante Manuel Sarao, squalificato per due giornate. Probabile l’impiego dell’ex Michele Paolucci al pari di Scoppa. In avanti, nell’attacco biancoverde,  Giuseppe Genchi, capocannoniere del girone con 5 reti.

QUESTE LE PROBABILI FORMAZIONI:

Catania (3-5-2): Pisseri, Aya, Tedeschi, Bogdan, Semenzato, Mazzarani (Caccetta), Lodi,  Biagianti, Djordjevic, Russotto, Ripa (Curiale). All. Lucarelli.

Monopoli: Bardini, Mercandante, Ferrara, Ricci, Rota, Scoppa, Zampa, Sounas, Bei, Paolucci, Genchi. All. Tangorra.

di Michele Minnicino 20313 Articles
Condirettore, giornalista professionista, specializzato in Opinione Pubblica e Comunicazione di Massa, ha collezionato esperienze lavorative nei diversi settori dell’informazione, carta stampata, televisione, uffici stampa di associazioni di Consumatori e Consorzi Pubblici, insegnamento del giornalismo agli studenti degli istituti superiori.

Diventa il primo a commentare

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*